IT'S SO QUIET #2: PAOLO SPACCAMONTI LIVE IN SOLO

Sabato 11 maggio, ore 21.00

Dopo il successo del primo live, Film Tv apre nuovamente le porte della sua redazione per un concerto appartato e pulsante d'elettricità, grazie ai viaggi strumentali di Paolo Spaccamonti.

Chitarrista e compositore di ricerca, Paolo Spaccamonti non ha mai perso occasione per affiancare alla propria attività solista collaborazioni di prestigio, dai reading con il 'Massimo Volume' Emidio Clementi alle sonorizzazioni di film muti commissionate dal Museo del Cinema di Torino come "Rotaie" e "Drifters" (quest'ultimo in duo con Ben Chasny/Six Organs Of Admittance), documentari quali "I mille giorni di mafia capitale" prodotto dalla Rai (cui ha collaborato firmando tre brani con Riccardo Sinigallia), il film "Neve rosso sangue", presentato al Torino Film Festival del 2015, e la recentissima partecipazione alla colonna sonora de "Lo spietato" (di Renato De Maria) con il brano "Le nuvole sui monti". Numerosi sono poi i risultati su disco: l’Lp "Spaccamombu", con i romani Mombu, lo split Lp con Stefano Pilia e "Torturatori", disco composto a quattro mani con il musicista americano Paul Beauchamp. Gli incroci con Damo Suzuki (CAN), Bruno Dorella, Daniele Brusaschetto, i video-artisti Masbedo e Donato Sansone, l'attore Valter Malosti, il sound designer Gup Alcaro, si aggiungono a un curriculum in solitario di assoluto livello, come testimonia l’accoglienza dei primi due album, "Undici pezzi facili" e "Buone notizie", oltre al terzo "Rumors", uscito nella primavera del 2015 e salutato entusiasticamente da pubblico e critica come uno dei migliori dischi italiani dell'anno. L'inizio del 2016 lo vede tornare sul palco con il già citato Stefano Pilia e la violoncellista canadese Julia Kent, per la sonorizzazione dal vivo di "C'era una volta" di Carl Theodor Dreyer, su commissione del Museo del Cinema. Sempre nel 2016 firma inoltre la colonna sonora del film "I cormorani", acclamato esordio alla regia di Fabio Bobbio, composta insieme al trombettista Ramon Moro. A marzo 2018 pubblica "CLN", disco scritto in coppia con il tedesco Jochen Arbeit, chitarrista dei seminali Einstürzende Neubauten.

BANDCAMP
https://paolospaccamonti.bandcamp.com/

SPOTIFY
https://open.spotify.com/artist/6TYB590IguqPwF1mBdAZW5

YOUTUBE
https://www.youtube.com/watch?v=LMFK-iNpzVk

•••

▲ PER IL CONCERTO È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE. SCRIVERE A: info@filmtvlab.it

Ingresso con sottoscrizione € 7

Riservato ai soci ARCI - possibilità di iscriversi sul posto (il costo della tessera è di € 10)

Qui la pagina dell'evento.

(Foto di Franco Rodi)